Bavettine con cime di rapa e funghi champignon

bavettine

Vi presento un primo piatto di facile composizione che può essere fatto in pochissimi minuti. Prima di tutto procuratevi gli ingredienti giusti che sono reperibili in qualsiasi supermercato: bavettine, cime di rapa, funghi champignon, peperoncino fresco, carota, parmigiano e pomodoro. La pasta che ho utilizzato è un prodotto a marchio Conad, che ha un prezzo di circa 44 centesimi per mezzo chilo e non ha nulla da invidiare a qualsiasi altra azienda. Gli ingredienti che ho sopra trascritto sarebbe meglio che siano freschi, ma congelati vanno bene ugualmente. Il prodotto fresco garantisce sicuramente una qualità superiore e un gusto ineguagliabile.

cime di rapa

Prendete una padella e aggiungete una tazzina d’acqua corrente, poi unitevi un filo d’olio extravergine d’oliva e mettete a cuocere a fuoco lento un pugno di cime di rapa e i fughi champignon insieme. Certamente le quantità variano in base al numero di persone che assaggerà il vostro primo piatto vegetariano. Poi tagliate una carotina a piccoli pezzettini e uniteli nella padella insieme agli altri elementi. E’ arrivato il momento del pomodoro che dovrà essere di tipo oblungo. Tagliatelo anch’esso a piccoli pezzettini e buttatelo nella vostra padella. Infine un pizzico di sale fine per rendere ancora più saporito il piatto. Un peperoncino fresco darà la piccantezza giusta alle bavettine, quindi tagliuzzatelo e lasciatelo cuocere insieme al resto del condimento.

Intanto avrete messo l’acqua a bollire, con una manciata di sale grosso e avrete messo in cottura le bavettine. Una volta raggiunta la preparazione, che dev’essere al dente, scolate la pasta e mettetela nella padella insieme al sughetto vegetariano. Ma prima di iniziare a mescolarla, spargete su tutte le bavettine il parmigiano e infine potete iniziare a girare tutto insieme il vostro primo a fuoco lento, fino a quando vi accorgete che tutti gli  ingredienti siano perfettamente amalgamati. Buon appetito!

(Visited 104 times, 1 visits today)
Precedente Allarme clima, la Nasa allerta “caldo record” Successivo Fulmine colpisce quattro ragazzi nel parco