Carta d’identità arriva anche quella elettronica

Carta d’identità, arriva anche quella elettronica.

carta 2

Arriva il nuovo documento d’identità elettronico con le impronte digitali. Un pin permetterà anche l’accesso personalizzato a tutti i servizi on line. Il rilascio delle novità per la cittadinanza, sarà fatto in modo graduale, per permettere a tutti, di abituarsi ai cambiamenti in programma. Inoltre, il cittadino potrà indicare la sua scelta in merito al tema della donazione degli organi. Il ministero dell’interno ha pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il decreto che descrive in 19 articoli la futura carta d’identità. Il cambiamento non sarà fatto in modo drastico, bensì le novità saranno introdotte in modo graduale. La richiesta della nuova carta d’identità potrà essere fatta da tutti coloro che per la prima volta devono farla all’ufficio anagrafe del Municipio, da chi l’ha smarrita, deteriorata o perché è scaduta.

La carta d’identità elettronica potrà essere richiesta anche sul portale web dedicato. Dovrà essere presente l’immagine del titolare, chiaramente con il volto ben riconoscibile e anche l’immagine delle impronte digitali. Non sarà obbligatorio indicare la scelta sulla donazione degli organi, ma per coloro che hanno già le idee chiare, potranno avere questa possibilità. La carta avrà un microprocessore dove memorizzare e registrare, nonché aggiornare, tutti i dati utili sul cittadino.

(Visited 855 times, 1 visits today)
Precedente No ai botti di capodanno Successivo Orecchiette con verdure e stracciatella