Guarita a Lourdes, bimba sorda dalla nascita

Lourds

E’ guarita mentre era in pellegrinaggio con la mamma, la nonna e il fratellino. L’Unitalsi divulga la notizia e i dottori del Bureau des Constatations Medicales, confermano la guarigione. Il fenomeno inspiegabile potrebbe anche essere chiamato miracolo, perché grazie ad un pellegrinaggio a Lourdes lo scorso 11 maggio, una piccola di 6 anni, sorda dalla nascita, ha riacquistato l’udito. La famiglia che vive in Liguria, ha deciso di partire all’ultimo minuto e si è unita al viaggio organizzato dall’Unitalsi, Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali, con altri 225 pellegrini provenienti dalle parrocchie di Milano Sud – Ovest.

La bimba alla nascita ha dovuto lottare duramente. Infatti il parto è stato prematuro e la neonata pesava solo 800 grammi. I medici hanno dovuto intervenire con una terapia farmacologica che purtroppo le ha provocato emorragie cerebrali, compromettendole quindi i canali uditivi. La conseguenza della cura d’urto è stata terribile perché le ha causato una profonda sordità. Fino allo scorso 11 maggio, la piccola ha fatto ricorso ad apparecchi acustici per tentare di migliorare la sua vita. Poi, improvvisamente arriva l’inspiegabile guarigione a Lourdes. Mentre la bambina giocava si è tolta gli apparecchi acustici e ha detto: “Ci sento bene, non mi servono più”. La madre ha immediatamente portato la figlia al Bureau des Constatations Medicales di Lourdes dove i medici, dopo aver richiesto e visionato tutta la storia clinica della piccola paziente, hanno confermato la guarigione. Sono stati anche eseguiti nuovi esami audiometrici. E’ un miracolo.

(Visited 410 times, 1 visits today)
Precedente Plastica, un villaggio costruito con bottiglie Pet Successivo Green, nasce la prima città alimentata dall’energia solare