Script Comunicativi, cosa sono e come si utilizzano

Script Comunicativi cosa sono e come vengono inconsciamente utilizzati nelle conversazioni. Nello specifico, gli script comunicativi sono forme comunicative originariamente riconducibili alla concezione elaborata da Erving Goffman un sociologo canadese, nel suo approccio drammaturgico. Secondo lo studioso, gli individui recitano dei copioni che mettono al centro la rappresentazione del sé. Gli script sono registrati involontariamente nella memoria ed hanno norme procedurali che si mettono in atto a seconda del contesto socio culturale.

Nella conversazione, lo script comunicativo si avvale di regole molto specifiche e di un contesto. Generalmente, i partecipanti si accordano tacitamente su quale tipo di forma comunicativa è meglio adottare. La negoziazione avviene grazie ad una serie di esperienze e valori che formano il bagaglio culturale di ogni soggetto. Gli script comunicativi possono variare in base alla cultura. Infatti non basta la conoscenza di una lingua, per intavolare una conversazione significativa. La funzione più importante è quella di favorire delle rappresentazioni delle azioni umane che permettono la comprensione dei vissuti. In questo modo, la nostra memoria lavora per creare immagini- schema che condizionano l’interpretazione. In altre parole, uno script comprende lo schema- azione, gli argomenti che arricchiscono il dialogo e le sequenze che  si formano nel contesto.

Lo script comunicativo può differenziarsi in base alla forma socio culturale che viene impostata e può essere operativa seria e non intima quando si affrontano dei discorsi di lavoro, intellettuali, pratici o interrogazioni. Ludica, non seria e intima si verifica quando si parla di un pettegolezzo o ci si intrattiene del più e del meno e senza pensieri. Una comunicazione comica, non seria e non intima si ha nel momento del racconto di una barzelletta o di una battuta simpatica. Mentre una comunicazione esistenziale seria e intima avviene quando si ha un discorso affettuoso dove c’è una relazione importante da salvare o rafforzare.

 

(Visited 39 times, 1 visits today)

I commenti sono chiusi.